Una persona che ha subito un incidente dovrebbe essere mossa solo se non è possibile ottenere in breve tempo l’intervento sul posto di personale esperto o se esiste un immediato pericolo per la sua vita. Seguono alcuni esempi di situazioni in cui può rendersi necessario spostare un infortunato.

Esempi
•Lungo una strada con traffico intenso che non può essere interdetta al transito.
• In un edificio pericoloso, minacciato dalle fiamme o dal rischio di crolli.
• In un edifìcio invaso da gas o vapori tossici, come un garage saturo di monossido di carbonio.

Come spostare un infortunato
•Nel caso in cui sia assolutamente necessario spostare un infortunato, cerca prima di stabilire nei limiti del possibile la natura e la gravità delle lesioni. Esamina testa e collo, torace e addome e tutte le parti che, se lese, debbono essere sostenute durante lo spostamento.
•Se esistono dubbi sulla gra\ ita delle lesioni in un infortunato da spostare, cosciente e che respira
liberamente, allora cerca di muoverlo mantenendolo esattamente nella stessa posizione in cui lo hai
trovato.

♦ Evita di muovere un infortunato con lesioni gravi schiacciamento – ciò può essergli di grande danno.
♦ Un soccorritore singolo non deve mai tentare di spostare da solo infortunati se ha la possibilità di ricevere aiuto.