Il mal di denti è un dolore continuo, intermittente o a fitte che interessa uno o più denti, oppure la mascella, la mandibola e a volte anche occhio, orecchio e altre regioni della testa (nevralgia). Ha varie cause.

Cause
• Carie, infezione della polpa dentaria.
• Esposizione della dentina sensibile in corrispondenza del colletto del dente.
• Otturazioni protonde non bene rifinite.
• Fratture dei denti.

Metodi per alleviare il mal di denti
Ci sono vari metodi per alleviare il mal di denti.
1) Se un dolore trafittivo insorge al contatto con cibi acidi, frutta o gelati, probabilmente può essere alleviato da dentifrici desensibilizzanti specifici in vendita in farmacia e attivi sulla dentina.
2) Si può ricorrere a toccature sul dente con olio di chiodi di garofano.
3) Può essere utile una borsa di acqua calda sul lato dolente della faccia.
4) Possono essere assunti farmaci antidolorifici.

♦ Se il dolore persiste, conviene consultare tempestivamente un dentista, in quanto la polpa del dente interessato può essersi iniettata.