Le possibilità di soccorso dipendono da quanto tempo è durato lo schiacciamento.

Meno di un’ora
1) Rimuovi quanto prima ti è possibile il peso.
2) Cerca rapidamente di ottenere aiuto se sei da solo.
3) Chiama un autolettiga.
4) Valuta le lesioni.
5) Controlla la respirazione e il battito cardiaco.
6) Arresta le eventuali emorragie.
7) Agisci come per lo shock.
8) Se l’infortunato perde conoscenza, mettilo nella posizione di sicurezza.
9) Prendi nota di quanto tempo è durato lo schiacciamento e dell’ora in cui l’infortunato è stato
liberato. Informane i medici.
❖ Non consentire all’infortunato di muoversi.

Più di un’ora
1) Lascia il peso dove sta e spiega il motivo di ciò all’infortunato (vedi sotto).
2) Chiama i servizi di emergenza e descrivi la natura del problema.
3) Tranquillizza l’infortunato.

❖ Dopo un’ora, rimuovere il peso può risultare più dannoso che utile a causa della massiva liberazione di mioglobina e del deterioramento dei vasi sanguigni e del loro contenuto (ndt).