Perdite di sangue dalla vagina che siano diverse dalle normali mestruazioni vanno sempre considerate serie. Le possibili cause includono la minaccia di aborto in donne giovani e i tumori dell’utero nelle donne anziane. Qualsiasi emorragia vaginale che si ritenga non essere di natura mestruale e in particolare ogni sanguinamene che si verifichi dopo la menopausa deve essere riferito senza indugio al medico, il soccorritore non può fare nulla per arrestare una emorragia vaginale grave, che va considerata alla stregua di un’emorragia interna.

Trattamento preliminare delle emorragie vaginali
Emorragie vaginali lievi possono essere affrontate come una normale mestruazione. Le emorragie gravi
vanno trattate come una potenziale minaccia di aborto.

Quando si sospetta una minaccia di aborto
1) Chiama un’autolettiga.
2) Metti la donna di con i piedi in alto.
3) Applica un assorbente igienico esterno se ne disponi.
4) Se l’emorragia è grave agisci come per lo shock.