Questo tipo di fionda è efficace quando l’infortunato sta seduto o in piedi. Sostiene l’avambraccio di
traverso contro il torace. Se applicata correttamente, la mano dell’infortunato si troverà un poco più in alto del gomito e risulteranno visibili le dita, con le nocche rivolte in avanti.

Come applicare un armacollo
1) Lmfortunato deve stare seduto. Chiedigli di sorreggere da sé il braccio, dopo che lo hai messo in
posizione, con la mano un poco più in atto del gomito.
2) Tenendo un angolo del triangolo, fai scivolare l’altro angolo tra avambraccio e torace in modo che la punta sia a livello del gomito, ma abbastanza sporgente.
3) Tira l’angolo superiore fin sopra alla spalla dal lato sano, passalo intomo al collo e poi giù sulla spalla dal lato ferito.
4) Porta l’angolo inferiore sull’avambraccio e annodalo all’altro angolo con un nodo piano all’altezza della clavicola.
5) Porta la punta del triangolo in avanti e fissala con una spilla sulla parte anteriore della fionda.
6) Controlla la circolazione e se necessario aggiusta la fasciatura e/o la fionda.

❖ Sostieni l’avambraccio mentre esegui questa procedura.